Testo indipendente vs Area di testo: quali sono le differenze?

Marco AgustoniMarco Agustoni

0 COMMENTI

In questo nuovo articolo ti parlo della differenza fra Testo Indipendente e Area di Testo, due elementi indispensabili per quanto riguarda la genesi e la gestione degli elementi testuali all’interno di Illustrator.

Pronto? Iniziamo!

Testo indipendente e Area di testo: quali sono le principali differenze?

Quando si parla di elementi testuali all’interno di Adobe Illustrator, immediatamente ci viene subito in mente lo Strumento Testo che si trova all’interno della palette di sinistra e che può essere attivato anche tramite il tasto T. Con questo tool possiamo agevolmente aggiungere un elemento di testo indipendente, semplicemente facendo un clic su un punto vuoto della tavola.

A questo punto, se possedete una delle più recenti versioni del software, verrà inserito automaticamente un testo segnaposto “Lorem Ipsum dolor…” che rappresenta l’inizio del nostro testo indipendente.

Cerchiamo di capire perché viene chiamato Testo indipendente.

Il testo indipendente in Illustrator è, di fatto, una riga orizzontale o verticale di testo che inizia nel punto in cui viene fatto il clic e si estende man mano vengono digitati i caratteri.

Di conseguenza, tutte le righe di testo che creeremo in questo modo saranno indipendenti e potranno essere modificare mediante le maniglie che compaiono attorno.

Testo indipendente

Sfruttando proprio le maniglie agli angoli e tenendo premuto il tasto Shift, potremo scalare l’elemento in proporzione, mentre usando le maniglie ai lati potremo schiacciarlo o allungarlo.

Testo indipendente Illustrator

ATTENZIONE: quello che vedi nell’immagine qui sopra è un abominio tipografico! Non farlo mai! I font NON  vanno stretchati. MAI. È una delle regole base della tipografia di cui parla Lorenzo in questo video:

Ma ora ritorniamo all’argomento di questo articolo: quando bisogna usare il testo indipendente?

Il testo indipendente risulta utile per aggiungere ai nostri progetti, poche parole, potremmo adoperarlo per inserire dei titoli, per creare logotipi, oppure per modificare i font una volta convertiti in contorni.

All’interno del corso avanzato sulle basi del grafica di Grafigata, ABC Graphic Design, Lorenzo spiega che, nel 99% dei casi è bene lavorare con le aree di testo e non con il testo indipendente.

Che cosa è e a cosa serve l’area di testo?

L’area di testo, chiamata anche testo paragrafo, funziona in modo differente rispetto al testo indipendente. Innanzitutto, per inserire un’area di testo in Illustrator devi attivare lo strumento testo, fare un clic sulla tavola e trascinare. A questo punto viene generato un box contenente il solito testo segnaposto Lorem Ipsum.

Area di testo

La differenza principale fra il testo indipendente e quello in area è che quest’ultimo usa i contorni dell’oggetto per controllare lo scorrimento del testo, sia in senso verticale che orizzontale. Infatti, come puoi vedere dall’immagine seguente, nel momento in cui testo raggiunge il bordo del paragrafo, va a capo automaticamente, rimanendo comunque all’interno dell’area definita. Questa funzione risulta particolarmente utile per impaginare piccoli paragrafi di testo per le vostre brochure o per i vostri documenti.

Nota: quando si lavora ad un documento con molto testo (ad esempio una brochure di più pagine), è meglio utilizzare Adobe InDesign che è un vero e proprio software di impaginazione e ha strumenti più avanzati per la gestione del testo. Qui trovi una serie di tutorial per iniziare ad usare InDesign.

Una cosa molto importante da sapere riguardo all’area di testo è che, quando il testo eccede le dimensioni dell’area, vicino alla base del box viene visualizzato un quadratino contenente un piccolo segno più (+). Per visualizzare il testo in eccesso:

  1. Scala il box attraverso le maniglie attorno.
  2. Clicca sulla piccola icona (+) per estendere il tracciato concatenando il testo ad un altro box. Attraverso questa interessante funzione puoi dunque concatenare più box di testo e mantenere il testo connesso.

Testo concatenato

In conclusione

Queste sono dunque le principali differenze fra il testo indipendente e l’area di testo. Ovviamente ci sono moltissime altre informazioni da dare riguardo agli elementi testuali, alla modifica e alla gestione dei testi.

Proprio per questo ho deciso di creare un corso completo di Adobe Illustrator che si chiama Illustrator Startup. Al suo interno ti spiego come utilizzare il software dalla A alla Z e ti insegno come si lavora in modo professionale e serio.

Fra l’altro troverai anche un interno modulo dedicato agli elementi testuali, quindi, se vuoi approfondire la conoscenza di questo meraviglioso software non ti resta che fare clic su questo link.

Alla prossima,

Marco.

Discussione: