Eliminare o modificare la sillabazione di InDesign

Stefano BernardiStefano Bernardi

0 COMMENTI

sillabazione in indesign

InDesign è un programma davvero potente e con un sacco di automazioni che ci aiutano a creare dei documenti che sono esteticamente belli e facili da leggere. Spesso però, proprio per via di queste automazioni, c’è un pò di confusione su come funziona la sillabazione di InDesign e questo può portarti a fare degli errori (alcuni li abbiamo già elencati in “I 20 errori più comuni di chi lavora con InDesign”).

Con questo tutorial di InDesign voglio aiutarti a capire come funziona la sillabazione in InDesign e come fare a controllarla e disattivarla.

Qui trovi anche la versione video di questo articolo:

Cliccando su uno di questi link, puoi andare direttamente alla sezione che preferisci:

Ok, partiamo!

Come funziona la sillabazione in InDesign e come evitare errori

La sillabazione è un elemento molto importante perché controlla come viene visualizzato e spezzato il testo all’interno della nostra pagina.

InDesign ha delle funzioni molto avanzate per controllare la sillabazione nel modo migliore. Queste funzioni vengono chiamate “Composizioni”.

Le “Composizioni” sono essenzialmente di due tipi: Composizione paragrafo Adobe (in genere il predefinito) e Composizione riga-per-riga Adobe. Questi due metodi di composizione calcolano i possibili fine riga in base:

  • alla lingua impostata al testo,
  • alle opzioni di sillabazione,
  • alle opzioni di giustificazione.

Non andando troppo nel dettaglio, Composizione paragrafo Adobe analizza l’intero paragrafo per distribuire le parole nelle varie righe, mentre Composizione riga-per-riga Adobe analizza appunto riga-per-riga.

All’interno dei tuoi documenti, ti consiglio di utilizzare la Composizione paragrafo Adobe perché secondo me è quella che da i risultati migliori, ma se volessi cambiare questa impostazione, trovi qui maggiori informazioni.

Come evitare errori di sillabazione

L’impostazione della lingua usata nel testo non serve solamente per il controllo ortografico, ma anche per gestire la sillabazione di InDesign!

Impostando la lingua sbagliata al testo, la sillabazione nel tuo documento risulterà errata. Ne hai un esempio nell’immagine qui sotto nella parola “Sillabazione”.

Errore di sillabazione in InDesign

 

Fai attenzione che, se ti trovassi a lavorare in documenti che contengono più di una lingua diversa, dovrai assicurarti di impostare la lingua corretta a ciascun testo.

Come togliere la sillabazione ad una sola parola

Puoi controllare la sillabazione di una singola parola:

Togliere la sillabazione agendo sulla formattazione locale

Agendo localmente puoi:

  1. Selezionare la parola che non vuoi venga spezzata.
  2. Nella barra di controllo in alto, clicca sull’icona con tre linee parallele.
  3. Seleziona l’opzione Non dividere.

Togliere la sillabazione da una singola parola in InDesign

 

Togliere la sillabazione ad una parola usando uno Stile di Carattere

Usando uno Stile di Carattere invece dovrai:

  1. Creare uno Stile di Carattere;
  2. Attivare l’opzione Non dividere all’interno della scheda Formati base caratteri che trovi all’interno dello stile;
  3. Applicare lo stile alle parole che non vuoi vengano sillabate.

Attiva "Non dividere" nello stile di carattere.

 

Come regolare manualmente la sillabazione di una parola

In alcuni casi particolari, potrai voler sillabare una parola in un modo specifico. Ad esempio, la parola “serpente”, all’interno del mio testo viene spezzata in questo modo qui “serpen-te”, ma io invece vorrei che venisse sillabata in “ser-pente”.

Il testo, all’interno di InDesign, è talmente tanto personalizzabile che puoi impostare anche questa modifica. Lo puoi fare utilizzando un Trattino facoltativo.

  1. Con lo strumento Testo fai click nel punto in cui vuoi inserire il trattino.
  2. Clicca su Testo > Inserisci carattere speciale > Trattini e spazi > Trattino facoltativo.

Inserisci Trattino facoltativo

 

Fai attenzione però che la sillabazione è gestita in un modo molto più complesso, quindi non dipenderà solamente da dove tu andrai ad indicare ad InDesign di spezzare la parola, ma continuerà a rispettare le regole delle quali ti ho parlato sopra. Ma usando il Trattino facoltativo, forzerai InDesign a spezzare la parola solo nel punto che avrai indicato tu.

Come togliere la sillabazione a tutto il testo

Per togliere la sillabazione su InDesign:

  1. Seleziona il testo.
  2. Nella barra di controllo, nel menù del paragrafo, disattiva l’opzione Sillaba.

Togliere la sillabazione in InDesign

 

Come abbiamo visto più volte nei nostri tutorial su InDesign, però, dovresti evitare di impostare la formattazione del testo localmente. In più, se hai seguito il nostro corso InDesignAcademy, avrai imparato ad usare gli Stili di Paragrafo ovunque e nel modo corretto e quindi vorrai andare a modificare i tuoi stili.

Nota che, anche se non sai cosa sono gli Stili di Paragrafo, o non li hai usati nel tuo documento, troverai comunque uno stile di paragrafo dentro al tuo file chiamato “[Paragrafo Base]” e puoi andare a modificare questo stile per togliere la sillabazione ovunque all’interno di InDesign.

Quindi, se stai usando gli Stili di Paragrafo o vuoi modificare [Paragrafo Base]:

  1. Vai in modifica dello Stile di Paragrafo facendo doppio click sopra il nome.
  2. Vai nella scheda Sillabazione.
  3. Disattiva Sillaba.

Disattiva sillabazione InDesign

 

Come modificare la sillabazione di InDesign e quali sono le opzioni

Puoi modificare come InDesign sillaba il testo andando a modificare le impostazioni della sillabazione. Puoi fare questa modifica sia in locale che all’interno di uno stile, ma dato che farla in locale sarebbe una pazzia, in questo tutorial ti spiego solamente come farlo all’interno di uno Stile di Paragrafo.

  1. Vai in modifica dello Stile di Paragrafo facendo doppio click sopra il nome.
  2. Vai nella scheda Sillabazione, ed ecco che qui trovi tutte queste impostazioni.

Opzioni di sillabazione in InDesign

Qui sotto trovi una spiegazione delle funzionalità più “criptiche” da decifrare:

  1. Parole con almeno X lettere: Ti permette di controllare la lunghezza minima delle parole a cui applicare la sillabazione.
  2. Dopo le prime X lettere / Prima delle ultime X lettere: Ti permette di controllare il numero minimo di caratteri che ciascuna parte della parola deve avere. Se ad esempio imposti il valore 4 in “Dopo le prime X lettere”, la parola “serpente” potrà essere spezzata solo in “serpen-te” e mai in “ser-pente”. Se invece imposti il valore 4 in “Prima delle ultime X lettere”, la parola “serpente” potrà essere spezzata solo in “ser-pente” e mai in “serpen-te”.
  3. Limite sillabazione X trattini: Controlla il numero massimo di trattini che vengono utilizzati in un paragrafo. Zero indica un numero di trattini illimitato.
  4. Area sillabazione: Indica la distanza dal margine destro prima che una parola venga sillabata. Questa opzione è valida solo per testo con Composizione riga-per-riga e non giustificato.

Conclusione

Come puoi ben capire, ci sono moltissime altre cose da dire riguardo InDesign e la sillabazione.

Proprio per questo ho costruito il corso InDesign Academy, il corso avanzato di Grafigata dedicato a questo straordinario software. In questo corso non ti vado solamente a spiegare tutte le funzioni più importanti ma ti voglio proprio insegnare un metodo efficiente di lavoro, che ti permetta di poter maneggiare in modo professionale Adobe InDesign.

Puoi scoprire tutti i dettagli sul corso andando su questa pagina!

Stefano

Discussione: