La guida alle shortcut più utili di After Effects

Chiara ZoiaChiara Zoia
shortcuts in after effects

Anche se non hai mai usato After Effects sono sicuro che conosci già l’importanza delle shortcut per lavorare con software di tipo professionale. Riuscire a svolgere una determinata azione con la tastiera infatti è davvero più comodo e soddisfacente rispetto ad utilizzare il mouse. Ma la cosa più importante è che, attraverso le shortcut, migliorano la fluidità e la precisione del tuo workflow.

Ho pensato quindi che ti farà molto comodo questo articolo: ti mostro le principali scorciatoie da tastiera, in particolare quelle più utili per me. Le ho scelte perché, da quando ho iniziato ad utilizzarle in modo corretto, ho notato un netto miglioramento nel mio lavoro. Mi hanno permesso di aumentare velocità e precisione, e di conseguenza la qualità dei risultati!

Il mio consiglio è quello di imparare a memoria queste shortcut e cominciare ad utilizzarle il più possibile quando lavori con After Effects. In realtà non è solo un consiglio … in pratica è un ordine ;). Imparare ad operare sfruttando al meglio la tastiera è quasi obbligatorio per chi vuole approcciare in maniera professionale la computer grafica, con la motion e le animazioni.

Adesso diamoci dentro e iniziamo ad elencare le shortcut più importanti in After Effects. Te le illustro nel video che trovi subito qui sotto; dopo puoi ritrovare tutti i passaggi nell’articolo che segue.

Il testo è diviso in sezioni, in base alla funzionalità delle shortcut. Ma c’è di più: ho preparato un super PDF con tutti i comandi che puoi scaricare e stampare. Adesso non avete più scuse per non usare le shortcut.

Le shortcut delle proprietà

Queste sono le scorciatoie da tastiera che ti servono a lavorare con le proprietà dei livelli, quindi tutte le proprietà di trasformazione. Andiamo a vedere quali sono e a quali shortcut corrispondono:

scelta rapida proprietà tavola
  • Opacità = T
  • Posizione = P
  • Scala = S
  • Rotazione = R
  • Effetti = E (seleziona il livello; quando premi E il programma ti mostra gli effetti applicati su quel livello)
  • Maschera = M (anche in questo caso premi M sul livello per vedere tutte le proprietà della maschera)

Una shortcut che puoi utilizzare davvero molto spesso è la U. Premendo questo tasto, infatti, vedrai comparire tutti i keyframe di un livello a cui hai assegnato delle proprietà.

elenco shortcut proprietà

Un altro comando che di sicuro ti è di grande aiuto è il tasto SPAZIO. Se infatti lo premi e poi clicchi con in tasto sinistro puoi muoverti liberamente all’interno sia dell’anteprima che della timeline; ovviamente questo dipende da dove posizioni il puntatore.

funzione mostra keyframe

L’ultima funzione che ti voglio illustrare è quella di duplicazione di un livello. Per farlo puoi certamente fare copia e incolla. Ma si tratta di un metodo abbasta scomodo e farraginoso. Fai di certo molto prima se utilizzi invece la shortcut CTRL / CMD + D

shortcut duplica livello

Le shortcut per gestire al meglio la timeline

Per lavorare in maniera fluida sulla timeline questi sono i comandi che ti serve conoscere.

scorciatoie tastiera per timeline

Una delle operazioni che si fanno più spesso, e che può risultare davvero stressante, è muoversi frame by frame nella timeline per individuare quello che ti serve. Invece di utilizzare il mouse, io ti consiglio di ricorrere a questa shortcut: CTRL / CMD + freccia (a destra o a sinistra). In questo modo riesci a spostarti in maniera fluida e precisa.

shortcut move frame by frame

Sono sicuro che ti capita molte volte di voler selezionare soltanto una porzione di timeline da renderizzare per avere un preview del lavoro. Se lo fai con il mouse devi trascinare le maniglie che segnano l’inizio e la fine della porzione di timeline selezionata. Anche in questo caso, però, puoi servirti delle shortcut. Ti basterà posizionare il cursore di avanzamento nel punto desiderato e premere B nel punto in cui vuoi che inizi la selezione oppure N nel punto in cui vuoi che termini.

selezione da renderizzare

Quali shortcut usare per lavorare con gli strumenti

In questo paragrafo trovi le shortcut che a mio parere sono più utili quando vuoi lavorare con gli strumenti di After Effects.

shortcut strumenti

Ad esempio capita di frequente di aver posizionato dei keyframe ad una certa distanza, ma poi renderti conto che vorresti accorciare o allungare la durata dell’animazione. Potresti spostare i keyframe uno per uno trascinandoli con il mouse. Questo metodo però non soltanto è più lento, ma rischia anche di essere poco preciso.

Io ti consiglio invece di sfruttare questa shortcut: seleziona i keyframe su cui vuoi operare. Quindi tieni premuto ALT e trascina con il mouse l’ultimo keyframe, verso destra e verso sinistra. Così facendo noti che i keyframe vengono dilatati o compressi in maniera proporzionale, quindi rispettando i rapporti di distanza che avevi impostato. Io penso che sia top!

dilata keyframe

Se invece vuoi modificare la durata di un livello la soluzione più veloce è ricorrere alla shortcut che ti permette di dividerlo in due parti. Quindi, invece di trascinare la maniglia per spostare la fine del livello, puoi posizionare il cursore nel punto in cui vuoi che termini il livello e selezionare CTRL / CMD + SHIFT.

dividi in due livello

Con questo comando come vedi il software crea un altro livello con la porzione a destra del taglio: se non ti serve a questo punto ti basterà cancellarlo.

Le shortcut che ti aiutano nelle fasi di precomposizione e composizione

Attraverso questi comandi rapidi puoi migliorare il tuo workflow nelle fasi di composizione e precomposizione.

shortcut after effects composizione tavola

Se vuoi raggruppare in modo rapido più livelli in un precompresso ti basta selezionarli ed utilizzare il comando CTRL / CMD SHIFT + C.

raggruppa livelli in precompresso

Invece il metodo più comodo per bloccare e sbloccare livelli è quello di utilizzare la shortcut CTRL / CMD + L. Puoi anche sbloccare tutti i livelli presenti nella tua timeline selezionando CRTL / CMD SHIFT + L.

bloccare e sbloccare livelli

Conclusioni

In questo articolo ti ho elencato e spiegato come funzionano i comandi rapidi più importanti da conoscere se vuoi iniziare ad usare davvero bene After Effects. Ho scelto di illustrarti sia quelli base, che sono davvero fondamentali, ma anche quelli più avanzati. Sono sicuro che ci puoi trovare alcune chicche che ti svolteranno davvero la routine di lavoro; una volta imparati non potrai più farne a meno.

Ti ricordo anche che, se ti interessa imparare davvero bene ad utilizzare After Effetcs ed acquisire competenze concrete nel mondo dell’animazione, a partire dal logo design, ho creato per te un corso che si chiama Logomotion e che fa parte dei corsi della Grafigata Academy.

Ti aspetto per il prossimo tutorial, alla prossima!

Commenti:

Un commento in ““La guida alle shortcut più utili di After Effects”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*