Laptop stand: le migliori soluzioni per lavorare in modo comodo

Chiara ZoiaChiara Zoia

0 COMMENTI

tim-van-der-kuip-CPs2X8JYmS8-unsplash

Capita sempre più spesso, magari anche a te, di utilizzare il laptop anche per lunghe sessioni di lavoro e di sperimentare quanto sia scomodo, se non si utilizza il giusto supporto, come uno stand.

Mano a mano che i pc portatili diventano la tipologia di computer che più utilizziamo, non solo quando abbiamo bisogno di operare in mobilità, emergono i limiti dello strumento;‌ la posizione a cui ci obbliga un laptop semplicemente poggiato sul piano della scrivania è davvero poco ergonomica.

La testa si piega in avanti e la digitazione, dopo un po’, diventa faticosa perché‌ la tastiera non ha inclinazione. Per rimediare a questi problemi sta prendendo piede una varietà di soluzioni, in particolare supporti sempre più evoluti e diversificati. Oggi il mercato offre una grandissima varietà di stand per laptop.

Forse troppa:‌ proprio perché le proposte sono tante non è semplice capire quali siano i prodotti migliori e soprattutto quelli più adatti alle tue esigenze. Per questo abbiamo pensato di racchiudere in una guida i nostri consigli su come scegliere un laptop stand che ti aiuti a lavorare in modo comodo e sulle alternative più interessanti sul mercato.

Laptop stand:‌ come scegliere il migliore per te

Partiamo come sempre dalla domanda di base:‌ hai bisogno di un laptop stand?

Se usi un portatile per diverse ore al giorno e cominci a sentire dei fastidi, in particolare al collo o a spalle e braccia, oppure ti sembra di dover perdere più tempo a sistemare la tua posizione che a lavorare, allora la risposta è sì.

A questo punto, però, ci sono altri fattori di cui è bene tenere conto nella scelta del supporto adatto alle tue esigenze. Come ti anticipavo in questi ultimi anni, e in particolare proprio in quello appena trascorso, che ha cambiato la routine professionale di quasi tutti, si sono sviluppati davvero tanti tipi di stand diversi, per materiali, destinazione d’uso e anche costi.

Di fronte a tutte queste possibilità diventa allora importante stabilire quali sono le tue esigenze e quali prodotti possono soddisfarle al meglio. Andiamo a vedere quali sono le principali caratteristiche di cui tenere conto quando scegli un laptop stand.

Peso

Come ti anticipavo tra i supporti per portatili ci sono davvero tante proposte, anche molto diverse tra di loro. In particolare il peso di uno stand può variare da pochi grammi fino a diversi etti.

Questa variabilità si spiega con il fatto che si tratta di prodotti pensati per utilizzi diversi:‌ gli stand più sottili e leggeri sono progettati per lavorare in mobilità e quindi essere comodi da trasportare. Si privilegia in questo caso la leggerezza sulla stabilità e durevolezza.

Quelli più pesanti, al contrario, sono pensati per darti la possibilità di allestire in maniera confortevole e affidabile una postazione di lavoro fissa.

Dimensioni

Questa è una caratteristica tecnica a cui dovresti prestare particolare attenzione nella scelta dello stand giusto per il tuo laptop.

Molti prodotti, infatti, possono sostenere in maniera stabile e sicura solo portatili di una certa dimensione, per lo più entro i 15“. Assicurati quindi sempre che lo stand che ti interessa sia in grado di sorreggere il tuo portatile.

Ventilazione

Uno dei maggiori problemi in cui ti puoi imbattere se utilizzi il portatile per molto tempo e per task particolarmente impegnativi è la mancanza di un adeguato raffreddamento.

Questo limite tecnico proprio dei computer portatili, viene accentuato se appoggi il portatile ad un piano, come un tavolo o una scrivania. In questo modo, infatti, la superficie è tutta a contatto e questo ostacola moltissimo la dispersione del calore.

Un adeguato supporto può allora essere di grande aiuto, indipendentemente dai vantaggi che ti può offrire a livello di comfort. Esistono supporti che garantiscono una corretta ventilazione perché dispongono di un appoggio estremamente aerato, attraverso fori o simili, e persino alcuni con una ventilazione forzata.

Si tratta proprio di piccole ventole studiate per aumentare la dispersione del calore e permettere al tuo portatile di lavorare al massimo delle proprie prestazioni anche per lunghi periodi.

Di solito gli stand dotati di questi accorgimenti sono più pesanti e ingombranti. Non sono quindi indicati per gli spostamenti o se hai necessità di lavorare in giro, ma sono invece adatti per allestire al meglio la tua postazione fissa.

Superficie d’appoggio

Dove usi il portatile? Può sembrare una domanda superflua, in realtà come ti dicevo il mondo dei supporti per laptop è davvero vasto e variegato e offre soluzione per moltissime esigenze diverse.

Se quindi utilizzi il portatile magari sul divano, o persino a letto, esistono dei supporti studiati apposta per favorire questo tipo di utilizzo, e sono ovviamente molto diversi da quelli pensati per essere appoggiati su di un piano stabile.

Posizione di lavoro

Qual è la tua posizione quando lavori?‌ Preferisci sempre la sedia oppure ogni tanto ti piace lavorare in piedi?

Puoi trovare laptop stand pensati proprio per soddisfare le esigenze di chi vuole assecondare una particolare posizione oppure variarla nel corso della sessione di lavoro.

In questo caso la caratteristica a cui prestare particolare attenzione, quindi, è l’altezza del supporto e la possibilità di variarla. Ovviamente quando l’altezza del supporto aumenta la stabilità è più difficile da mantenere.

Per questo stand più alti sono in genere più pesanti e più ingombranti e vanno quindi preferiti solo nel caso in cui corrispondano a una tua reale esigenza.

I migliori laptop stand per ogni esigenza

LURICO Supporto Notebook

laptop stand

Questo prodotto è un vero e proprio entry level, sia nel prezzo che nelle specifiche. Ma in alcuni casi la semplicità è proprio quello che ti serve.

Si tratta infatti di un laptop stand nel senso proprio del termine;‌ la sua funzione sta nell’offrire supporto al portatile e permettere di regolare l’inclinazione del piano di appoggio.

Realizzato in metallo, è comunque molto leggero (pesa poco più di 350 gr); chiuso occupa poco spazio, quindi puoi anche trasportarlo nello zaino o nella borsa insieme al pc. Se studi, inoltre, ti può fare comodo anche come leggio.

Dal momento che il piano d’appoggio del laptop è costituito da una griglia questo stand ti è di aiuto nel permettere al device di raffreddarsi correttamente.

Come potrai capire anche dal prezzo si tratta di un prodotto che non ha caratteristiche professionali, quindi non è adatto per laptop molto grandi (si adatta bene per device fino a 13’) e non è pensato per l’uso su superfici non piane o per enormi carichi.

Se però vuoi uno stand comodo da trasportare e per variare ogni tanto la posizione di lavoro, questa soluzione può soddisfare le tue esigenze. Su Amazon lo trovi a un prezzo piccolissimo, siamo sotto i 13 euro.

Acquista su Amazon

Rain Design 10032 mStand Laptop Stand

laptop stand rain per mackbook

Cominciamo subito col dire che questo stand non è portatile, quindi è pensato per allestire una postazione fissa di lavoro, si tratti della scrivania di casa o di un ufficio.

Il design così come l’alluminio scelto per realizzarlo richiama subito il mondo Apple;‌ pensato in prima istanza per ospitare un MacBook, è una valida scelta per qualsiasi laptop fino a 15″, o comunque con profondità non superiore a 10,4″.

A differenza di altri stand questa soluzione di Rain Design non si limita a inclinare il portatile, ma lo solleva di 15 cm. Non è prevista però la possibilità di regolare l’altezza e neppure l’inclinazione.

Dal momento che lo stand è costituito da un pezzo unico risulta molto stabile, ed è comoda la presenza sul supporto verticale di un foro dove far passare i cavi.

Su Amazon lo trovi in due configurazioni: quella base, che ti ho descritto, e quella “360°” che associa allo stand una base girevole in modo da poter orientare il supporto (ad esempio per mostrare lo schermo ad un collega o a un cliente). Per quanto riguarda il prezzo si parte da meno di 45 euro.

Acquistalo su Amazon

Moft Invisible laptop stand

Premiato l’anno scorso con il Design Award non poteva mancare in questa rassegna di stand per laptop un supporto davvero particolare.

Si tratta infatti senza ombra di dubbio del più leggero e sottile tra le alternative che ti segnaliamo: 3 mm di spessore per 85 gr di peso. In pratica si tratta di una sorta di foglio adesivo in poliuretano e fibra di vetro da applicare al portatile. Grazie ad una serie di pieghe consente di creare un supporto che mantiene inclinato il laptop, oltre a favorire il raffreddamento per mezzo dei fori nella parte che aderisce al device.

A seconda di come vengono posizionate le pieghe, inoltre, puoi scegliere tra due diverse inclinazioni, a 15° o a 25°. Lo puoi utilizzare per laptop con dimensioni da 11.6″ a 15.6″, purché non abbiano ventole nella parte inferiore.

Ovviamente è molto adatto per lavorare in mobilità, mentre se stai cercando un supporto per una posizione fissa ti consiglio di esplorare le altre proposte. Eccellente il rapporto qualità-prezzo: sul sito del produttore lo puoi acquistare a partire da meno di 20 euro.

Acquista ora sul moft.us

BoYata Supporto PC Portatile

Uno stand capace di supportare laptop fino a 17“ pollici, stabile, robusto e con un’ampia possibilità di regolazione della posizione.

Sono queste le caratteristiche del supporto di cui ti sto parlando e che lo rendono particolarmente interessante per allestire una buona posizione fissa di lavoro.

Realizzato in lega di alluminio, adotta una configurazione a Z;‌ dispone quindi di:

  • una base piatta che va poggiata sul piano di lavoro a cui aderisce meglio grazie a dei cuscinetti in silicone
  • due bracci verticali snodati, sia rispetto alla base che al supporto del pc
  • il supporto del portatile, dotato di un grande foro centrale per la ventilazione e di due fermi che impediscono al device di scivolare.

Proprio la conformazione a Z ti permette non soltanto di posizionare il portatile all’altezza che desideri, ma anche di scegliere liberamente l’angolazione del pc.

La base può essere sfruttata ad esempio per una tastiera esterna.

Anche se, a differenza del supporto Rain Design, questo stand si può chiudere, non è di certo la soluzione migliore per essere trasportato quotidianamente:‌ l’ingombro non è ridottissimo e il peso arriva a 1,34 kg.

Si tratta quindi di un ottimo supporto per una postazione fissa e per i laptop di grandi dimensioni, che offre anche la possibilità di essere trasportato in casi eccezionali.

Vista la qualità dei materiali il prezzo si adegua di conseguenza: lo puoi acquistare su Amazon in diversi colori a partire da circa 37 euro.

Acquistalo su Amazon

Apmiek Laptop Stand

laptop stand pieghevole

Come ti anticipavo le proposte in fatto di supporti per laptop sono davvero tante e molto varie.

Se hai sempre la borsa o lo zaino stipati e ti piacerebbe portare con te un supporto a patto che sia davvero molto piccolo, senza rinunciare alla stabilità, ci sono soluzioni anche per le tue esigenze.

Come questo stand completamente pieghevole, che chiuso occupa più o meno lo spazio di un piccolo astuccio e pesa meno di 300 gr.

Le dimensioni comunque non vanno a discapito di qualità e funzionalità:‌ realizzato in lega di alluminio da 4 mm può sopportare ben 40 kg di peso. Puoi regolare l’angolazione in 7 diverse posizioni, da 15°‌ a 45°. La presenza di cuscinetti in silicone garantisce stabilità ed evita graffi sia al pc che al piano d’appoggio.

Come tutti i supporti portatili non è indicato per i laptop molto grandi, come i 16“ o i 17”.

Le recensioni sono davvero positive e il prezzo più che interessante:‌ Amazon lo propone a meno di 15 euro.

Acquistalo su Amazon

Twelve South BookArc per MacBook

laptop stand verticale ad arco per MacBook

Quando parliamo di supporto per laptop intendiamo in realtà molte cose diverse.

Non si tratta infatti soltanto di oggetti che consentono di alzare e/o inclinare il portatile, ma anche, come in questo caso caso, di oggetti che permettono di riporre il portatile chiuso in modo che occupi meno spazio.

La soluzione proposta da Twelve South è pensata solo per MacBook e viene incontro soprattutto a chi lavora con uno schermo e una tastiera esterni, quindi utilizza il portatile come fosse una dock station.

Dal momento che si tratta di uno stand verticale occupa pochissimo spazio sul piano di lavoro. Nella confezione sono presenti diversi inserti in gomma, che permettono di rendere lo stand perfetto per MacBook di diverse dimensioni. Un apposito alloggiamento per i cavi ti aiuta a mantenere ordinata la scrivania e la caratteristica forma ad arco, oltre ad essere molto elegante, permette un corretto raffreddamento del portatile.

Il prezzo è abbastanza alto, ma comunque in linea con la qualità dal prodotto: puoi acquistarlo su Amazon per una cifra che si aggira sui 60 euro.

Acquistalo su Amazon

Rentliv Laptop stand

laptotp stand con cuscini per poggiarlo sulle gambe

Uno stand per laptop ti offre la possibilità di lavorare meglio alla scrivania, ma anche di scegliere una postazione diversa.

Questo supporto infatti è pensato per sostenere un laptop (ma anche un libro, un notes, un album, persino un piatto) poggiando sulle gambe;‌ quindi puoi usarlo ad esempio sul divano, o persino a letto.

Di certo non è consigliabile per lunghe sessioni di lavoro, ma può esserti utile quando vuoi sbrigare qualche breve task in una posizione più comoda.

La superficie è ampia, per cui può ospitare comodamente un portatile da 17“;‌ se il tuo laptop è più piccolo ci sta anche il mouse.

Ha anche degli spazi molto comodi per inserire in verticale un tablet e lo smartphone, e un piccolo cuscino che svolge la doppia funzione di supportare i polsi ed evitare che il portatile possa scivolare giù dal piano.

Pesa quasi due chili, quindi è sicuramente poco comodo per essere trasportato, ma in casa trova facilmente spazio anche grazie alla maniglia che ti consente di appenderlo.

Una soluzione confortevole con un costo più che adeguato:‌ su Amazon lo trovi in due varianti di colore a partire da circa 38 euro.

Acquistalo su Amazon

TopMate C11 base di raffreddamento

laptop stand per gaming con ventole

Una delle tante possibili necessità che un supporto per laptop può soddisfare è quella di garantire un buon raffreddamento al device, soprattutto quando è impegnato in operazioni che impegnano in modo importante il processore.

Oltre alla ventilazione garantita da un supporto forato per migliorare il raffreddamento alcuni stand pensati per il gaming, come questo di TopMate, sono dotati di ventole che riescono a ridurre attivamente di alcuni gradi la temperatura del portatile.

In particolare questo supporto è dotato di sei ventole alimentate attraverso una presa usb;‌ puoi regolare la velocità delle ventole e puoi anche accendere, spegnere e personalizzare le luci che si trovano sui lati.

Dal punto di vista dell’ergonomia sono previsti 5 diversi livelli di inclinazione e si può inserire anche un supporto per lo smartphone. Ospita senza difficoltà laptop di grandi dimensioni, fino a 17,3“.

Se utilizzi il portatile per lavori di grafica impegnativi e vuoi migliorare le prestazioni, oltre che il comfort, questa può essere la soluzione adatta per le tue esigenze. Buono anche il rapporto qualità-prezzo: su Amazon lo puoi acquistare a meno di 40 euro.

Acquistalo su Amazon

Good2have supporto per laptop regolabile

laptop stand lavorare in piedi

Ti ho presentato prima uno stand che puoi usare se vuoi lavorare a letto, o sul divano. Se invece preferisci lavorare in piedi, oppure hai bisogno di alzare molto il portatile, per portare lo schermo a livello degli occhi e utilizzare una tastiera esterna, puoi ricorrere a un supporto come questo.

Si tratta di una struttura a supporti snodati molto flessibile;‌ a seconda infatti di come vengono disposti i segmenti dei supporti puoi ottenere diverse altezze e diverse configurazioni, fino ad arrivare ad un’altezza di 55 cm dal piano d’appoggio.

Il fatto che siano possibili diverse configurazioni ti permette di cambiare posizione anche nel corso della stessa giornata o sessione di lavoro, e dal momento che non ha un piano d’appoggio anche questo stand può essere messo sul letto o sul divano.

Si tratta comunque di una soluzione pensata per una postazione fissa, visto che il tutto pesa due chili e mezzo. Ospita anche i laptop grandi ed è dotata di un supporto per mouse, o altro, che si può inserire quando serve.

Vista la mole e la qualità è l’opzione più costosa che ti presento:‌ su Amazon lo trovi a circa 100 euro.

Acquistalo su Amazon

NULAXY supporto ergonomico per PC

supporto laptop sit and stand a z

Ecco un’altra proposta di supporto sit to stand:‌ ti permette infatti di collocare il pc ad un’altezza compresa tra i 5 e i 53 cm circa.

Si tratta di uno stand con struttura a “Z”, in grado di ospitare laptop di ogni dimensione, dai 10“ ai 17”. La forma particolare ti consente di trovare la posizione ottimale sia per quanto riguarda l’altezza che l’inclinazione del portatile.

È molto facile da ripiegare e una volta chiuso risulta poco ingombrante. Questo significa che non occuperà troppo spazio in casa o in ufficio, ma comunque non si tratta di un supporto adatto a lavorare in mobilità, visto il peso che arriva a sfiorare i 2 kg. Il piano d’appoggio del pc ha un foro ampio che garantisce una buona ventilazione.

Su Amazon è in vendita a circa 56 euro, un prezzo assolutamente in linea con gli stand che hanno caratteristiche simili

Acquistalo su Amazon

Conclusioni

Se lavori spesso con un portatile di sicuro uno stand di qualità, scelto in base alle tue particolari esigenze, può essere un buon aiuto.

Facci sapere nei commenti se hai esperienze con questo tipo di supporti e cosa ne pensi. Se invece stai ancora cercando il portatile che fa al caso tuo o vuoi sapere come potresti allestire una buona postazione di lavoro puoi dare un’occhiata a questi articoli:‌

A presto!

Commenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*