Marco AgustoniMarco Agustoni

Illustrator CC 2017: le grandi novità del nuovo aggiornamento

0 COMMENTI

Illustrator-2017

Ci siamo finalmente!

Da qualche giorno Adobe ha rilasciato un importante aggiornamento di Illustrator CC che giunge così alla versione 2017. Le novità introdotte sono parecchie e riguardano migliorie, correzioni e aggiunte, ma soprattutto una nuova interfaccia grafica.

Sei pronto per scoprire tutte le novità di questa release?

Iniziamo!

#1 Novità – Un’interfaccia completamente rinnovata

Illustrator CC 2017 presenta una nuova veste grafica semplice, piatta e moderna con icone e pannelli dal look pulito e minimale. Colpisce immediatamente la rinnovata finestra di dialogo Nuovo documento la quale è stata ridisegnata per offrire una miglior esperienza utente. Qui, puoi notare come i vari profili documento (Dispositivo mobile, web, stampa, Film e video, Grafica ed illustrazione) siano stati spostati nella parte superiore e raffigurati sotto forma di tab per facilitare la selezione dei singoli predefiniti documento rappresentati da grandi icone quadrate.

Attenzione: se questa modalità di visualizzazione non ti convince, puoi tornare alla precedente. Come? entrando nelle preferenze del software e attivando, all’interno della sezione Generali, la voce Usa interfaccia “Nuovo file” precedente.

Selezionato il tipo di documento (A4, A3, web ecc), sulla destra hai la possibilità di modificare le relative impostazioni quali: nome del documento, larghezza, altezza, orientamento, unità di misura, numero di tavole da disegno ecc.

Giunti all’interno dell’interfaccia del software, balzano subito all’occhio i nuovi strumenti del pannello di sinistra, semplificati rispetto alle versioni precedenti; inoltre ora è possibile, all’interno della finestra di dialogo Preferenze>Interfaccia utente, variare la luminosità scegliendo una delle seguenti modalità: scuro, medio scuro, medio chiaro e chiaro.

Che ne dici? Ti piace la nuova interfaccia grafica? Fammelo sapere nei commenti!

#2 Novità – Zoom sulla selezione

In questa nuova versione di Illustrator, puoi eseguire lo zoom (Cmd o Ctrl +) su qualsiasi elemento selezionato (un punto attivo, un segmento, un tracciato o un oggetto), e l’oggetto verrà automaticamente portato al centro della vista.  Le operazioni di visualizzazione e modifica diventano così più rapide e dinamiche.

#3 Novità – La funzione Riempi con testo segnaposto

Adobe ha introdotto, in questa release, particolari novità anche per quanto riguarda il testo. Ora, selezionando lo strumento Testo e successivamente facendo click o trascinando sulla tavola da disegno, verrà inserito automaticamente un testo segnaposto (Lorem Ipsum).

Il lorem ipsum è un testo segnaposto utilizzato da grafici, designer, programmatori e tipografi a modo riempitivo per bozzetti e prove grafiche. Si tratta di un contenuto provvisorio e privo di senso, ma che offre una distribuzione delle lettere uniforme, apparendo come un normale blocco di testo leggibile.

Per impostazione predefinita, Illustrator riempie automaticamente i nuovi elementi di testo (testo indipendente, area di testo, testo su tracciato, testo in area), ma puoi in qualsiasi momento inserire un testo segnaposto all’interno di un’area, facendo click sul menu Testo>Riempi con testo segnaposto.

#4 Novità – Importare file testuali all’interno di forme o  tracciati

La quarta interessante novità di Illustrator 2017 è la funzione che consente di importare file testuali esterni (Txt o Rtf) ed implementarli direttamente in forme o tracciati.

Vediamo come fare:

  • Seleziona la forma nella quale desideri inserire il testo;
  • Vai al menu File>Inserisci e seleziona il documento di testo presente sul tuo computer;
  • Nella finestra di dialogo relativa alle Opzioni Microsoft Word, puoi decidere di importare eventuali Sommari, Pie di pagina, indici oppure rimuovere la formattazione del documento;

  1. Fai un click sul tracciato della forma per inserire il testo.

#5 Novità – la funzione Live Font Previews

Un’altra importante Feature, attesa da tempo e implementata solo in questa versione, è la cosiddetta Live Font Preview. Si tratta di una funzione che, tramite il passaggio del cursore sull’elenco dei font, ti permette di visualizzare un’anteprima dei caratteri che stai applicando. Così, diventa molto più semplice e veloce trovare, abbinare o scegliere un font rispetto ad un altro.

Inoltre, l’identificazione dei font diventa più rapida grazie alla possibilità di contrassegnarli come preferitifiltrare l’elenco per visualizzare quelli usati di recente e trovarne altri simili o basati su classificazioni quali “serif” o “scrittura a mano”.

#6 Novità – Creare grafica perfetta a livello di pixel

Oggi, diventa più semplice disegnare tracciati e forme che si allineano perfettamente alla griglia di pixel. Puoi allineare la grafica esistente con un click o usare semplici trasformazioni, conservare le forme dinamiche e gli angoli arrotondati, mantenere l’allineamento durante le operazioni di ridimensionamento o rotazione degli oggetti e allineare alla perfezioni i segmenti tramite spostamenti manuali.

Per maggiori informazioni consulta la pagina ufficiale di Adobe Create pixel-perfect designs.

Disegnare un oggetto allineato alla griglia di pixel
Mantenere un oggetto pixel-allineato durante lo spostamento
Mantenere un oggetto pixel-allineata, mentre ridimensionarla

 #7 Tutte le altre novità introdotte

  • Utilizzo semplificato dei glifi: Mentre lavori su un testo, puoi selezionare un carattere per visualizzare rapidamente i glifi alternativi proprio accanto ad esso, in un piccolo menu contestuale. È sufficiente fare clic su un glifo alternativo per sostituirlo al carattere selezionato.

  • Accedere rapidamente ai modelli Adobe Stock gratuiti: Iniziare i tuoi progetti di design con il piede giusto è più semplice grazie alla possibilità di accedere facilmente a predefiniti e modelli Adobe Stock gratuiti direttamente dal menu File > Nuovo.
  • Presentazione di Typekit Marketplace: Ora puoi acquistare font da alcune delle più grandi aziende del settore e usarli nei tuoi progetti Illustrator. Typekit usa le sue tecnologie web e di sincronizzazione font per distribuire i caratteri del Marketplace ovunque ti servano.

E tu cosa ne pensi delle Nuove Feature di Illustrator CC 2017? Fammelo sapere nei commenti!

Se ti sei perso tutte le novità di Illustrator CC di Giugno 2016, le puoi trovare in questo mio articolo di qualche mese fa.

Discussione: