Un’identità rinnovata per YAHOO!

Emanuele AbrateEmanuele Abrate

0 COMMENTI

mb_yahoo_02

Yahoo è il portale Web e motore di ricerca che aiuta centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo a trovare le informazioni di cui hanno bisogno online.

Pentagram, (famossimo studio di NewYork) più precisamente Michael Bierut,  ha lavorato con il suo team e il famoso portale per l’aggiornamento della sua identità visiva, che cattura l’esuberante dinamicità del marchio e lo reinterpreta in chiave futuristica.

L’identità riflette una nuova strategia di marca per Yahoo che si concentra sull’aiutare gli utenti a trovare un’esperienza online più personalizzata e smart. Con i suoi nuovi prodotti, Yahoo consentirà agli utenti di selezionare meglio le informazioni, offrendo loro un maggiore controllo sulle informazioni che richiedono. 

Il nuovo brand è impostato con il font  “Centra n. 2 Extrabold” e le lettere del logotipo sono state modificate per apparire più geometriche e compatte. Il punto esclamativo è stato inclinato sia per conferire enfasi alla composizione, sia per bilanciare la dinamicità creata anche dalla “Y” iniziale.

La loro nuova filosofia racchiude i valori di semplicità e personalizzazione.

l logo è stato ottimizzato per funzionare su varie piattaforme e scale, dall ‘app mobile alle gigantograife poste sulle pareti di un edificio. L’identità è ulteriormente semplificata grazie alla flessibilità del logotipo, declinabile anche come un semplice monogramma “y!”.

Questo è utile per mantenere una coerenza visiva tra i vari sottomarchi (y!mail, y!sports, y!news ecc…) ma anche per la visualizzazione in spazi molto ridotti come una favicon o l’immagine profilo dei vari social media.

Naturalmente, l’identità appare in viola, il colore distintivo che accompagna Yahoo dal 2003. (Internamente, il rebranding è stato chiamato “Project Purple”.) I designer hanno però perfezionato la palette e l’hanno resa più vibrante e contemporanea, selezionando un viola primario, due viola secondari e altri colori d’accento, che servono a rendere l’identità più flessibile e dinamica.

 

Fonte: Pentagram


Se sei interessato al mondo del Logo Design e a come progettare un logo che funziona, scopri il corso Logo-Hero, puoi iscriverti alle prime lezioni e risorse gratuite cliccando qui!

Discussione: