Sono usciti i nuovi iPad e iPad mini e sono molto più potenti

Chiara ZoiaChiara Zoia

0 COMMENTI

nuovi ipad mini

Un nuovo passo avanti per Apple nell’aggiornamento tecnologico della sua gamma, che da ieri comprende anche i nuovi iPad e iPad mini.

Durante il rituale evento di martedì 14 settembre, il California streaming, trasmesso da Apple Park, oltre ai quattro iPhone 13 e Apple Watch 7, sono stati lanciati anche due altri modelli di tablet completamente rinnovati.

Vanno a completare un percorso che aveva già portato all’evoluzione di iPad Air e dell’iPad Pro, uscito sul mercato la scorsa primavera (ne abbiamo parlato qui) e che monta il nuovo chip M1.

Ma le novità non si fermano al processore, quindi andiamo a vedere meglio cos’è cambiato.

nuovi ipad modello mini con apple pencil

Più spazio allo schermo per iPad mini

Cornici sottilissime e angoli arrotondati saltano immediatamente all’occhio.

Il design all-screen del nuovo iPad mini sembra fatto apposta per trasformare la dimensione di questo tablet in un punto di forza.

Il display edge‑to‑edge è un liquid retina da 8,3“ dotato di tecnologia True Tone, che offre una luminosità più naturale allo schermo.

Nella cornice minimale troviamo integrato il tasto superiore con funzione Touch ID, che permette di autenticarsi in modo facile e sicuro e quindi avere un’esperienza di utilizzo estremamente fluida.

Ma come dicevamo è la potenza la vera sorpresa della nuova generazione di tablet Apple.

Nel caso del modello mini abbiamo un chip A15 bionic che promette performance fino al 40% più veloci per quanto riguarda la CPU. La GPU 5-core è pensata per offrire una grafica fino all’80% più scattante.

nuovi ipad mini

Questo significa che anche le applicazioni evolute per il disegno e il fotoritocco non dovrebbero più essere un tabù.

Queste nuove specifiche si accompagnano alla connettività 5G, alla tecnologia Wi-Fi 6 e all’aggancio magnetico per apple pencil. Insomma tutto quello che serve per trasformare il nuovo iPad mini in un vero strumento di lavoro super-portatile, che permette di scrivere, disegnare e annotare con la massima semplicità.

Nuovo iPad: potente e versatile

Queste sono le caratteristiche che Apple vuole evidenziare nel lanciare il suo nuovo tablet economico.

Se per iPad mini il cambiamento si intuisce a prima vista, qui non ci sono rivoluzioni nel design. È il cuore di iPad ad essersi evoluto, ancora una volta grazie all’adozione dei nuovi chip sviluppati e prodotti in casa Apple.

Il nuovo iPad può ora contare su un chip A13 Bionic, che dovrebbe permettere di gestire anche applicazioni impegnative come Procreate e aumentare del 20% le prestazioni della GPU.

Per sfruttare al meglio le potenzialità del nuovo processore anche il sistema operativo fa un salto in avanti: arriva iPadOS 15.

nuovo ipad con custodia

Annunciato in anteprima la primavera scorsa il nuovo sistema permette di lavorare con più applicazioni contemporaneamente attraverso un menu dedicato. Consente di sovrapporle con la funzione slide over e persino di splittare il monitor per aprirle una accanto all’altro.

Come per iPad mini lo schermo è un display retina che si avvale della tecnologia True Tone e, oltre alla qualità delle immagini, assicura confort anche per lunghe sessioni di lavoro.

Notevoli anche i passi avanti fatti da Apple in termini di accessibilità: e possiamo dire che il nuovo iPad è davvero un tablet che vuole essere per tutti, in termini di funzionalità e anche di prezzo.

nuovi ipad sistema operativo os15

Quando si possono acquistare e quanto costano?

Per provare i nuovi tablet lanciati da Apple bisognerà avere ancora un po’ di pazienza. Dal sito è già possibile ordinarli, ma saranno disponibili, online e negli store, solo a partire dal 24 settembre. Per quanto riguarda i prezzi iPad si conferma il prodotto entry level in questa gamma, e viene proposto a partire da 389 euro.

Per iPad mini invece occorre un budget un po’ più alto: si parte infatti da 559 euro. Si conferma comunque la linea che Apple ha portato avanti anche lo scorso anno: migliorare le prestazioni senza impennate di prezzo.

Noi di certo continueremo a seguire le innovazioni dei device Apple e a darti delle dritte su quali sono i più interessanti per chi si occupa di graphic design e creatività. Intanto ti saluto

A presto!

Discussione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*