Emanuele AbrateEmanuele Abrate
Condivisioni: 72

Slack ha un nuovo logo, progettato da Pentagram

Slack, il software applicativo di gruppo più utilizzato da chi lavora in team per chattare, ha intenzione di rivoluzionare completamente la sua identità visiva.

Ed è partita proprio dal restyling del suo logo e dell’icona della app.

A lavorarci è stato il dipartimento creativo interno di Slack, affiancato dal team della famosa agenzia Pentagram, capitanata da Michael Bierut.

I motivi di questa scelta sono funzionali: il vecchio logo, seppur distintivo e coerente con la filosofia dell’azienda, non svolgeva bene il proprio lavoro.

Infatti il precedente simbolo, composto da 11 colori, perdeva efficacia in qualsiasi contesto che non fosse uno sfondo completamente bianco, ed era piuttosto difficile da gestire nelle varie situazioni.

Guarda:

Nel tempo si è cercato di correre ai ripari progettando diverse versioni del logo, ciascuna per ogni tipo di applicazione.  Il risultato era sicuramente migliore, ma non c’era molta coesione nel complesso.

Il nuovo logo quindi, mantiene lo spirito giocoso e confidenziale del precedente, ma utilizza una palette di colori più semplice, con un design sicuramente più versatile e funzionale. Lo scopo finale infatti è quello di rendere l’immagine di Slack più coerente e facilmente riconoscibile.

Ecco alcune applicazioni della nuova identità visiva:

 

L’annuncio del nuovo logo, già dalle prime ore ha fatto discutere: molti infatti sostengono che sia decisamente meno iconico e identificativo del precedente e il risultato nel complesso non sia dei migliori.

Si tratta di un cambiamento significativo, certo, e come si sa ogni cambiamento sembra orrendo a prima vista. Senza dubbio però, il nuovo logo risponde meglio alle esigenze del brand, rendendosi più flessibile e adattabile nei vari contesti.