Ecco il nuovo logo di Burger King

Lorenzo MigliettaLorenzo Miglietta

COMMENTI

nuovo-logo-burger-king

Burger King ha appena annunciato la sua nuova identità, con un nuovo logo, nuovi colori, font e grafiche che andranno a costruire una rinnovata brand identity.

Burger King è una delle più celebri e importanti catene in franchising di fast food al mondo. E questo è il primo cambiamento di logo da almeno 20 anni.

La catena di fast food ha svelato la nuova identità, che CNN ha definito “retro-influenced”, giovedì. Come detto: nuovo logo, nuovi colori (ispirati al suo “cibo vero e delizioso“) e nuove confezioni di cibo, uniformi per i dipendenti e segnaletica nei suoi ristoranti di prossima ristrutturazione.

Al centro del redesign c’è il logo, dove viene abbandonata la curva blu in uso dal 1999. Burger King ha detto in un comunicato stampa che il nuovo “logo minimalista incontra senza soluzione di continuità l’evoluzione del marchio dei tempi“.

Rende anche omaggio ai 64 anni di storia del marchio, con il look rinnovato che emula un vecchio logo usato dal 1969 al 1999.

Si tratta quindi di un ritorno al passato, più che un vero e proprio cambiamento o innovazione. E quando aziende con loghi distintivi vanno a recuperare e a rispettare la storia del loro marchio, beh, per me c’è sempre qualcosa di positivo.

Il logo è già immediatamente chiaro, riconoscibile e distintivo. Sia perché strettamente legato alla storia e alle immagini precedenti. Sia perché è semplice, memorabile ed impattante. Tutte cose fondamentali per progettare un logo efficace.

Forse questa nuova identità aiuterà Burger King a recuperare terreno dopo le difficoltà riscontrate durante la pandemia.

Tu che ne pensi?


Se sei interessato al mondo del Logo Design e a come progettare un logo che funziona, scopri il corso Logo-Hero, puoi iscriverti alle prime lezioni e risorse gratuite cliccando qui!

Discussione: