Svelate le icone ufficiali delle Olimpiadi Tokyo 2020

Emanuele AbrateEmanuele Abrate

0 COMMENTI

2019-03-12-pictograms-tokyo-thumbnail

Sono stati svelati i pittogrammi ufficiali dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 disegnati da Masaaki Hiromura, fondatore e art director di Japan Creative.

Lo stile dei pittogrammi è stato ispirato alle icone che hanno debuttato ai Giochi Olimpici di Tokyo 1964.

“Designer giapponesi, predecessori, designer pionieristici, crearono questa grande eredità [per i giochi di Tokyo 1964]“. Partendo da lì, volevamo un design più moderno, che incorporasse il dinamismo degli atleti e cercasse di esprimere i loro movimenti muscolari, pur mantenendone la semplicità”.

Queste, le parole di Masaaki Hiromura.

Il progetto è stato completato in quasi due anni e presenta 50 icone che coprono 33 sport diversi. Cinque nuovi sport saranno presenti nei giochi della prossima estate, tra cui baseball e softball, karate, skateboarding, surfing e speed climbing, con l’intenzione di ispirare un pubblico più giovane ad entusiasmarsi per la competizione.

L’originale sistema di pittogrammi del 1964 è stato sviluppato da un team di designer guidati da Katsumi Masaru e ispirato dai grafici austriaci Otto Neurath e Gerd Arntz. Aveva solo 20 pittogrammi, ed era incentrato su una combinazione di cerchi perfetti e linee rette che erano “semplici, belle e comprensibili da chiunque”.

Fonte: It’s Nice That

 

Se sei interessato al mondo del Logo Design, scopri il corso Logo-Hero, puoi iscriverti alle prime lezioni e risorse gratuite cliccando qui!

Discussione: