La BBC ha un nuovo logo, senza Gill Sans

Chiara ZoiaChiara Zoia

0 COMMENTI

p00lk43v

Che la BBC avesse un nuovo logo in realtà, finora, se n’erano accorti in pochi;‌ anche perché il restyling, diffuso online già a inizio anno, ha cominciato ad avere applicazione pratica di recente, ed entrerà a pieno regime solo nell’autunno.

Quello che ha riacceso i riflettori su questa operazione di aggiornamento del logo storico è la notizia, diffusa dal The Sun, del costo piuttosto ingente pagato per il nuovo design.

bbc nuovo logo

Il nuovo logo BBC, in realtà, è frutto di un processo più grande di ripensamento della comunicazione perché sia sempre più adatta all’era digitale, e anche meno costosa.

Andiamo allora a vedere nel dettaglio cosa è successo

Vecchio logo, nuovo logo:‌ sono uguali?

Eccoli a confronto, il vecchio logo e il nuovo logo. Le differenze possono non essere immediatamente evidenti, come per un recente rebranding, quello di Burger King, molto più drastico.

bbc confronto logo vecchio e nuovo

Ma ci sono, e non sono neanche piccole. Come vedi la scelta è stata, anzitutto, quella di mantenere salda l’immagine del marchio, senza stravolgerla.
D’altronde si tratta di un logo che ha una lunghissima storia, che non ha mai subito cambiamenti che ne abbiano completamente stravolto l’aspetto, ed è diventato nel tempo uno tra i più iconici.

Si è però creato maggior spazio tra i tre blocchi in cui sono inserite le lettere che formano il nome del brand. Anche i caratteri sono rimpiccioliti, in modo da lasciare uno spazio più evidente anche all’interno dei blocchi. E ancora si è lavorato per ottenere una maggior simmetria dentro i singoli blocchi.

Il risultato è che nell’insieme il logo, anche se non è cambiato in modo drastico, ha acquistato una freschezza e una modernità che stava inesorabilmente scemando, nella versione precedente.

Questo logo, meno pesante e più agile, appare subito più semplice da contestualizzare ed utilizzare in ambiente digitale, secondo quanto richiesto dall’azienda.

C’è da dire, però, che il maggior cambiamento sta nel font.

BBC Reith sostituisce Gill

La vera novità del logo BBC è il cambio del font utilizzato per le lettere che formano il nome del brand.

Già dal 2017 la BBC si era dotata di un font più adatto all’ambiente digitale, battezzato BBC Reith, in onore del fondatore.

Fin da allora l’obiettivo era quello di introdurre progressivamente il carattere in tutta la comunicazione, logo compreso.

font reith per nuovo logo bbc

Introdurlo nel logo non solo serve a mantenere solida e coerente l’immagine del brand, ma ha anche uno scopo di economicità.

Se infatti i diritti di utilizzo del BBC Reight appartengono all’azienda stessa, non è così per il Gill Sans, il carattere che sinora era stato utilizzato all’interno del logo.

Nel lungo termine quindi il restyling del logo BBC potrebbe portare ad un significativo risparmio proprio in termini di royalties.

Questo senza considerare il fatto che un aggiornamento, anche se all’apparenza minimo, di fatto allunga la vita all’immagine del brand, fa sì che non appaia “vecchia” e rende più semplice realizzare prodotti in linea con il gusto contemporaneo.

Un rebranding discreto

Anche se ha suscitato clamore quello di BBC rappresenta quindi un caso di restyling discreto, che mira ad aggiornare l’identità visiva senza stravolgerla.

E tu cosa ne pensi? Ti convince, o avresti preferito una mossa più coraggiosa? Faccelo sapere nei commenti e continua a seguirci per scoprire insieme le novità dal mondo del design

A presto!

Discussione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*