Adobe sta facendo roba figa con la realtà aumentata

Lorenzo MigliettaLorenzo Miglietta

0 COMMENTI

projectaero adobe anteprima

Adobe ha presentato due giorni fa Project Aero, una futura nuova app dell’ecosistema Creative Cloud che permetterà di lavorare con la realtà aumentata.

Che il mondo del graphic design stia cambiando e stia vivendo una rivoluzione tecnologica non è una novità. Ci sono pure già progetti di branding per la realtà aumentata e ogni giorno ci sono sempre più designer che si immergono in questo nuovo settore.

Adobe, in collaborazione con Apple (con cui ha partecipato al WWDC) e Pixar , sta incominciando a virare verso questo promettente e ancora inesplorato settore. Tutte queste aziende sono evidentemente convinte che il settore si rivelerà un’opportunità immensa a livello di potenziale creativo.

In questo video rilasciato dalla stessa Adobe possiamo vedere in anteprima alcune delle possibili funzioni di questa futura nuova app:

Ovviamente si tratta ancora di qualcosa allo stato embrionale.

E quindi, cosa si può fare ora come ora? Praticamente nulla.

Però sappiamo che verrà introdotto su Photoshop e Dimension il comando “Esporta per Aero” che manderà il modello 3D alla app (che sarà probabilmente solo per iOS).

In questa app, sostanzialmente, si potrà applicare questo modello 3D nel mondo reale, tramite la realtà aumentata. Si potrà modificare e alterare le dimensioni e tutte queste cose qua.

Ancora non sappiamo nulla su eventuali date di lancio o su future novità. Ma per ora sembrano cose fighe, staremo a vedere.

Discussione: