Novità da Adobe:‌ Illustrator, InDesign e Lightroom classic sono aggiornati per i Mac con M1

Chiara ZoiaChiara Zoia

0 COMMENTI

Adobe-blog-intro

Gli ultimi aggiornamenti della Creative Cloud contengono una novità molto attesa per chi lavora con i Mac che utilizzano il chip M1. Adobe infatti ha aggiornato alcune tra le applicazioni più utilizzate, in particolare Illustrator, InDesign e Lightroom Classic, perché possano operare con supporto nativo per il processore Apple Silicon.

Questo significa che finalmente si potranno valutare a pieno le performance del chip M1, senza gli inevitabili rallentamenti dovuti a Rosetta 2. I primi risultati sembrano interessanti.

Ma le novità non sono finite, quindi andiamo a vederle nel dettaglio

InDesign

Per Adobe il lancio delle nuove linee di di Mac e MacBook dotate del processore M1 ha reso prioritario l’aggiornamento di tutte le applicazione delle Creative Cloud, perché possano integrarsi senza intoppi nel nuovo ecosistema.

processore m1 apple

Per quanto riguarda InDesign l’aggiornamento appena introdotto comporta soprattutto un balzo in avanti nelle prestazioni.

I dati raccolti arrivano da una ricerca indipendente condotta dal Pfeiffer Consulting e sono davvero impressionanti.

Nella media le operazioni sono più veloci di oltre il 50% rispetto a quanto si può ottenere con i Mac che montano processori Intel. Malcune in particolare vedono un miglioramento ancora più importante.

Un esempio?‌ Aumenta del 78% la velocità di scrolling per un testo di 100 pagine.

illustrator novità adobe

Illustrator

Nel caso di Illustrator le novità non si fermano alle prestazioni.

Secondo quanto certificato dalle ricerche svolte aprire un progetto o creare nuovi documenti sarà addirittura quattro volte più veloce (sempre se paragonato alla stessa operazione su Mac con processore Intel).

Ma, dicevamo, c’è di più. È disponibile finalmente anche nella versione desktop una funzionalità molto apprezzata che finora esisteva solo nella versione per iPad: “ruota vista”.

Si tratta di un comando che di sicuro potrà farti comodo, ad esempio se devi orientare le grafiche o creare percorsi in un’intera tavola con angolazioni specifiche.

ruota vista illustrator

Photoshop, Lightroom e le altre novità Adobe

Al di là del supporto per il processore M1 l’aggiornamento rilasciato da Adobe vede altre novità che coinvolgono la Creative Cloud.

Nella versione per iPad di Photoshop arrivano i pennelli personalizzati, mentre su Photoshop Express si trovano nuove funzioni di fotoritocco automatico (effetto liquify, caricature, effetto bellezza per la pelle).

Anche Lightroom amplia le opzioni: troviamo nuovi preset premium, strumenti per l’editing collaborativo e crop con rapporto di forma personalizzato.

Queste sono tutte le novità più interessanti che puoi trovare nell’ultimo aggiornamento Adobe della Creative Cloud.

Se vuoi saperne di più su questi software in Grafigata trovi delle sezioni tutorial che ti saranno molto utili:

Per le novità più interessanti sul mondo Apple, sul chip M1 e su molto altro continua a seguire la nostra sezione Flash!

Alla prossima!

Discussione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*